Monday, 27 April 2015

Sbagliando S'impara

La vita è fatta di errori.
Quale altra frase fu più banale? 
Ma spesso non ci si pensa... Spesso non ci si sofferma a riflettere su quanto questi errori siano importanti per noi.
Ad ogni sbaglio si piange, si rompe qualche oggetto come sfogo di una rabbia profonda, forse troppo profonda. Ma soprattutto si piange.
Ad ogni sbaglio vorremmo tornare indietro e cambiare. Cambiare noi stessi. Cambiare una scelta.
Cambiare quella scelta.
E quell'errore invece no, non si può cambiare, perché è qualcosa che hai già portato a compimento e no, non si può cambiare. Perché?
Perché molti errori vanno fatti.
Perché molti errori, in realtà, ci servono. Ne abbiamo bisogno. Perché ci danno quello scossone che ci serviva per capire che in realtà stavamo cadendo in un baratro oscuro.

Eh sì. Mi spiace dovervelo dire. Ma ogni errore commesso serve a qualcosa.
Perché i nostri sbagli ci compongono. Compongono il nostro essere, la forma di ciò che siamo. Smussano lati del carattere, ci aprono gli occhi.
Ci fanno piangere, perché è anche quello, forse, ciò di cui avevamo bisogno.

E se sbagli e pensi che il mondo ti stia cadendo addosso è solo perché è un passaggio. Il passaggio che ti serve prima che i tuoi occhi riescano realmente a vedere.
A vedere te stesso allo specchio per come sei veramente, e guarda forse potresti anche iniziare a piacerti. Con quei difetti, con quel neo che hai sempre odiato e invece guarda, ora sembra ti dia un'aria più sensuale.
Con quei rotolini sui fianchi che ti hanno sempre messo a disagio e invece guarda, ora sembra che questa morbidezza ti renda fantastica.

Perché se è con occhi negativi che vogliamo guardare sarà con occhi negativi che guarderemo.

May the force be with you

No comments:

Post a Comment

Posts

Recent

About Me

About Me
About me Facebook
She needed a hero, so that's what she became.