Monday, 3 August 2015

Game Of Thrones| Una serie tutta tette e cadaveri ♥

Chi non conosce, o non ha sentito nominare almeno una volta nella vita la serie del Trono di spade è sicuramente fuori dal mondo! 
Un consiglio: Se sei uno di quelli che si affeziona un sacco al suo personaggio preferito, no. Non è la serie che fa per te.
George R.R. Martin è un sadico bastardo che farà fuori quel personaggio con la cattiveria più profonda e perché no? Magari anche dandogli una morte ridicola.
E se sei una/un pudica/o della serie 'oddio ha le minnazze di fuori!' Tieniti fuori, perché qui altro che minnazze...
Quanto a gnocca ce n'è in abbondanza. Vige la regola del ' Almeno 3 paia di tette a puntata'.
E chi si lamenta, dico io?
Sicuramente quanto a cruenza rispecchia pienamente l'epoca in cui è ambientata. Ma ripeto.
Non affezionatevi troppo ai vostri preferiti, perché rischiereste di rimanerci male, molto male.
Anzi peggio. Rischiereste di ritrovarvi ad affrontare veri e propri traumi e dover poi entrare a far parte di gruppi di supporto come il Game of Thrones Group Therapy.


Per quanto riguarda il fanservice femminile, non temete donne! Ce n'è anche per noi! Che poi va be' mi accontentavo anche della Tyrell, eh? XD
Ma, in fondo, chi si lamenta?
Tornando alla descrizione della serie. Si tratta di un fantasy a tutti gli effetti. È una serie sicuramente ben fatta. 
Non la definisco la mia preferita, ma solo perché alcune puntate le ho trovate un po' lente e noiose.
Come ho trovato noioso il personaggio di Sansa... 'stendiamo un velo pietoso'
Game of Thrones ha fatto molto parlare di sè, sia per la mania di Martin di uccidere di violenza e killerismo i personaggi, a volte quelli più interessanti. Sia perché è una di quelle trame che nonostante possa sembrare caotica ti tiene incollata allo schermo fino alla fine della puntata. 
C'è chi litiga perché gli occhi di Daenerys non sono viola come nei libri.
C'è chi litiga perché, sempre parlando di occhi, il nano dovrebbe averli di colore diverso.
C'è chi litiga perchè la regina dei draghi sfoggia delle sopracciglione nere come la pece. 
Ma tipo...che la nostra cara Daenerys dovrebbe in realtà essere pelata alla fine della prima stagione nessuno lo rammenta? 
Oh insomma, dico io! Godetevi la serie e non rompete i coglioni!
Sicuramente non sarebbe costato nulla ai creatori star lì a perdere un po' di tempo in più a ficcare negli occhi delle lenti a contatto a Tyrion e la Khaleesi. Sicuramente non sarebbe costato nulla farla rasare a zero come Karen Gillan in Guardiani della Galassia.. ah no..ops.. XD
Ma quello che dico io, se dovete star lì a crear polemica su ciò che andava o non andava fatto le cose son due:
1.SMETTETE DI GUARDARE LA SERIE
2.SMETTETE DI GUARDARE LA SERIE 

Un'altra cosa che va apprezzata di Game of Thrones sono i costumi spettacolari. A tal proposito voglio dedicare questa seconda parte del post a degli outfit ispirati ad alcuni dei personaggi che più mi piacciono della serie. 
Non mi riferisco ai cosplay, non che ci sia nulla di male, eh? 
Mi riferisco però a degli outfit più semplici, e da utilizzare tutti i giorni che però prendano ispirazione dallo stile del PG. 







No comments:

Post a Comment

Posts

Recent

About Me

About Me
About me Facebook
She needed a hero, so that's what she became.