Friday, 15 April 2016

BioMagazine | Una scoperta raffinata

Ti aggiri con lentezza tra gli scaffali. Normalmente non acquisti riviste, perché pensi siano una perdita di denaro e nient'altro
Eppure lei ti cattura in ogni colore, in ogni forma.
Così la prendi dolcemente. Inizi a sfogliare le prime pagine e l'attenzione si fa più concentrata.

Vi presento il mio ultimo amore:  la rivista Biomagazine ricca in tutti i suoi contenuti naturali.
Sono sempre stata alla larga dalle riviste, perché trovarne qualcuna che catturasse il mio interesse è davvero difficile. Solitamente gli argomenti trattati sono privi di utilità, scialbi, piatti, fini a se stessi.
Ma lei no. Biomagazine è una ventata d'aria fresca dopo una lunga giornata di lavoro. Magari accompagnata da un buon tè caldo, sedute sul divano. Riesce ad accompagnarvi con una delicatezza raffinata che solo in lei ho trovato in anni e anni di riviste che mi son passate sotto gli occhi e da lì direttamente in pattumiera.


Con i suoi €2,90 si fa apprezzare ancor di più contro i prezzi decisamente più alti di magazine con contenuti molto meno interessanti e spesso anche frivoli.


Non l'ho divorata tutto d'un fiato per il semplice fatto che ho voluto assaporarne ogni articolo, ogni immagine, ogni pagina.
Ho voluto godermi contenuto per contenuto senza fretta, con la calma più serena del mondo.
E devo ammettere che questo status di serenità è una cosa che ho apprezzato. E non so se sia stato il magazine di per sé o altro. Ma lasciamo la verità al mistero.


Se siete appassionate di creatività o volete scoprire con quali ingredienti naturali farvi del bene questa è la rivista che fa per voi|noi.
Una delle cose che affiora da Biomagazine è il riuscire a trasmetterti la voglia di trattarti bene, di trattare bene il tuo corpo con ingredienti naturali, trattando in contemporanea temi come l'ansia o il cibo. Perché per trattarsi bene bisogna iniziare soprattutto da dentro, da una parte emotiva di noi che nessuno vede, ma che c'è e che a volte ci fa star male.
Fatemi sapere se siete già grandi fan di questa rivista, se la conoscevate già o se adesso che l'avete scoperta correrete a comprarla e perchè.


Questo articolo non è a sfondo commerciale. Il mio interesse è puramente personale, non vengo pagata nè ricevo merce gratis per parlare di questi prodotti. La scelta di farlo è semplicemente perché li apprezzo e mi piacciono per davvero. 

No comments:

Post a Comment

Posts

Recent

About Me

About Me
About me Facebook
She needed a hero, so that's what she became.