Tuesday, 25 October 2016

The Walking Dead 7x01 ► Opinioni a caldo



L'avevo attesa per mesi con ansia.
Sì, con l'ansia che potessero uccidere uno dei personaggi che più amo. Non il, ma uno dei.
(Ovviamente Rick non si tocca. Sia lodata la Plot Armor! )
E cosa succede?
OVVIAMENTE lo fanno.
E adesso capisco perfettamente per quale motivo la mia bacheca i giorni prima era intasata di commenti al 'caro' Kirkman, con frasi del tipo: '' Quell'uomo ha seri problemi''.
Sì. Li ha.
Non solo per la semplice idea, ma soprattutto per la realizzazione della scena, che fa un baffo al caro Oberyn di GOT.
Sicuramente si tratta di una delle puntate più intense di tutte le stagioni di The Walking Dead, e anche se detesti ammetterlo è una delle puntate più belle. Non la mia preferita, ma intensa, carica di angoscia, da mangiarsi le unghie per l'agitazione.


E lo so che molti di voi, che avete riempito la mia bacheca di lamentele, hanno perso interesse e in fondo come posso darvi torto? Potrei elencarvi fin dalla prima stagione tutti gli elementi che fanno acqua da tutte le parti. Ma la mia passione per The Walking Dead è ancorata più allo sviluppo del personaggio di Rick che alla trama in sé, soprattutto dopo che i contenuti hanno iniziato a perdere di consistenza dalla terza stagione. Anche se non faccio parte di quei gruppi che hanno denigrato la quarta stagione lamentandosi del fatto che non succedesse nulla, solo perchè molte puntate erano dedicate più ai flashback della vita dei personaggi pre-apocalisse che AL DARSI LE MAZZATE A CASO.
Tuttavia posso dare la colpa di questa perdita d'interesse da parte degli spettatori al comunissimo problema di ogni fottutissima serie tv:
Non sanno mai quando fermarsi e molto spesso decidono di non farlo e mandano avanti la serie per poi farla andare a puttane. (A  parte Supernatural, che può permettersi di andare avanti all'infinito)
L'unica serie che non l'ha fatto e che ho adorato follemente è stata Breaking Bad che, a parte alcuni episodi un po' lasciati a loro stessi, ha avuto un finale degno di una serie con i controcazzi. E non solo per merito di Bryan Cranston che spacca gli schermi mantenendo la scena su di sé senza mai annoiare.
Ma la settima stagione è solo all'inizio, quindi aspettiamo di vedere come hanno deciso di svilupparla.
E voi cosa ne pensate di quest'inizio cruento? Continuerete a guardarla? Avete definitivamente perso l'interesse? Farete come hanno fatto molti fan delusi passati a Z Nation?





No comments:

Post a Comment

Posts

Recent

About Me

About Me
About me Facebook
She needed a hero, so that's what she became.